Gioca Blackjack ora

Casino
Bonus
Voto
Recensioni
USA

Bonus di Benvenuto: 100€ gratis!

3

1000€ Gratis

2

3.200 euro

5

Software Conteggio Carte

Se fossimo capaci di contare le carte come il famoso protagonista interpretato da Dustin Hoffman in Rain Man, sarebbe molto più facile giocare a giochi come il poker o il Blackjack, in quanto ci peremtterebe di sapere all'incirca quali carte sono ancora nel mazzo e di conseguenza fare le giocate in maniera più accurata. Purtroppo su questa capacità non possiamo fare affidamento e quindi che trucchi o strategie si possono adottare per conteggiare al meglio le carte uscite e allo stesso tempo rimanere concentrati nel gioco?

Fino ad oggi non sono stati sviluppati software che permettano con sicurezza di capire l'uscita della carta successiva. Sarebbe, inoltre, molto difficile un loro utilizzo specialmente in un casinò reale, visto che questi non permettono l'aiuto di alcun ausilio. Diverso è il casi dei casinò online dove da casa si potrebbe usare qualsiasi mezzo che vada dalla carta e penna fino a fogli di calcolo fatti in casa.

Il gioco che più si presta al conteggio delle carte è sicuramente il Blackjack, in quanto la natura stessa del gioco facilita questo procedimento. A differenza del poker, infatti, è molto più facile doversi concentrare su poche carte alla volta e soprattutto pensare solamente al gioco che fa il banco.

Anche se contare le carte non è considerato illegale, i casinò cercano di proteggersi dai contatori di carte con diversi metodi tra cui sicuramente quello di utilizzare più mazzi di carte contemporaneamente, aumentando di fatto le combinazioni possibili e l'incertezza della carta che potrebbe uscire.

Andiamo a vedere alcuni metodi per rendere più semplice ed efficace il conteggio delle carte. Come abbiamo detto ricordarsi tutte le carte che escono una ad una è molto difficile, soprattutto perchè i casinò utilizzano diversi mazzi di carte ogni volta allora sono stati sviluppati metodi alternativi più o meno validi.

Molti giocatori utilizzano un sistema molto semplice e cioè quello di dividere le carte uscite in due gruppi: carte alte e carte basse. In questo modo, visto che il giocatore non deve seguire alcuna regola, a differenza del banco che deve chiedee carta fino a quando non ha almeno un 17 tra le mani, questi può decidere sapendo le carte uscite se conviene o meno chiedere carta.

Sulla base di questo metodo è nato un sistema che permette di avere una certezza maggiore sulle carte rimanenti. Si tratta di dividere le carte in tre gruppi: quelle dal 2 al 6, quelle dal 7 al 9 e le restanti carte (10, Figure e Asso). Ad ogni gruppo verrà dato un punteggio di 1 per le carte del primo gruppo, di 0 per quelle del secondo e -1 per quelle del terzo. A questo punto basta aggiungere o sottrarre dal momento dell'uscita della prima carta i punti necessari e regolarsi sul da farsi nel seguente modo. Se il punteggio è positivo (tanto più alto tanto meglio) allora il gioco sarà in vostro favore, se invece è negativo il favore sarà dalla parte del banco. Un punteggio di 0 darà una certa parità ai due contendenti. Il sistema qui descritto è utile quando si gioca con un mazzo di carte solamente. Se invece i mazzi sono di più allora, almeno all'inizio il gioco sarà meno affidabile e bisognerà dividere il totale de punti per il numero di mazzi rimasti. Il gioco si complica un pò, ma è sempre fattibile.

Qualsiasi sia il sistema che si utilizzerà, non bisogna mai dimenticare che alla fine dei conti nessun sistema potrà mai prevedere la carta che uscirà e quindi tenendo questo ben presente giocare con accortezza e soprattutto mai oltre i propri limiti.

Metodi Di Deposito

Navigation